News

Doping, Fetisov: sport fatto di persone, non proprietà federazioni

Mosca – Lo sport è¨ fatto per essere pulito, non è¨ un patrimonio delle organizzazioni sportive, ma è¨ il destino di individui e un enorme investimento dello Stato fra infrastrutture e sostegno. – Così  in una intervista telefonica il due volte campione olimpico di hockey e deputato della Duma Vyacheslav (Slava) Fetisov, che terrà  oggi […]

Leggi il seguito

LA WADA PUBBLICA I DATI 2016 SUL DOPING: Cresce il numero di atleti positivi al Doping. Una delle cause il DOPING INCONSAPEVOLE

I dati della WADA per il 2016 parlano chiaro. Cresce il numero di atleti risultati positivi al doping. In particolare, allarmante risulta anche il dato sul Doping Inconsapevole, ovvero l’assunzione non volontaria ma accidentale di sostanze contenute in prodotti di dubbia leicità da parte degli atleti, gli integratori. Purtroppo la mancanza di regole e di […]

Leggi il seguito

Torino, anabolizzanti sui banconi di Decathlon all’insaputa dell’azienda: maxiblitz della Finanza

Operazione antidoping internazionale della Guardia di Finanza di Torino che ha sequestrato in tutta Italia centinaia di confezioni di presunti integratori che in realtà contenevano anabolizzanti. I baschi verdi hanno scoperto, dopo oltre un anno di indagine coordinate dai magistrati del pool “tutela del consumatore” della procura di Torino, che le compresse importate in Italia […]

Leggi il seguito

Caso Doping: I nuotatori azzurri Magnini e Santucci indagati

 Filippo Magnini e Michele Santucci saranno ascoltati lunedì dalla Procura Antidoping Nado Italia negli uffici presso lo stadio Olimpico di Roma. I due nuotatori azzurri sono indagati in base agli atti dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Pesaro sul caso del medico nutrizionista Guido Porcellini.

Leggi il seguito

TUTTOSPORT titola “COMBATTERE IL DOPING PER TUTELARE GLI ATLETI”

Capua:”Il mondo dello sport deve essere sostenuto dalla ricerca” Nell’articolo apparso oggi sul quotidiano sportivo TUTTOSPORT, il Prof. Capua fa il punto dopo la 6° Conferenza internazionale dell’UNESCO sulla lotta al Doping tenutasi nello scorso settembre. Un impegno costante e continuo del Nostro Presidente.

Leggi il seguito

Il “Corriere dello Sport” parla di Play Sure Doping Free

Il titolo dell’Articolo apparso ieri sull’inserto del Corriere dello Sport è “IL MONDO DELLO SPORT DEVE PROMUOVERE LO STILE NO DOPING” – Istituita la certificazione Doping Free per società sportive e associazioni. Mai titolo fu più appropriato.

Leggi il seguito

Il prof. Giuseppe Capua Presidente NO DOPING LIFE

Nell’Assemblea dei soci della più importante associazione di lotta al Doping in Italia e all’estero, tenutasi a Milano nella gornata di ieri 5 ottobre, si è votato per la elezione del nuovo Presidente a seguito delle dimissioni del Prof. Alberto Martina. L’Assemblea, con voto unanime, ha eletto neo Presidente il Prof. Giuseppe Capua, già Dirigente […]

Leggi il seguito

Benevento, positivo all’antidoping il capitano Lucioni

Il capitano Fabio Lucioni è stato trovato positivo a un anabolizzante in un controllo antidoping. Il difensore, 29 anni, ha fallito il test effettuato da Nado Italia dopo il match perso dai giallorossi con il Torino per 1-0 il 10 settembre scorso. L’anabolizzante trovato nelle analisi è il Clostebol e Lucioni – sfortunato autore di un […]

Leggi il seguito

Dall’Ucraina: «Srna positivo all’antidoping dopo il Napoli» Secondo i media ucraini e croati il capitano dello Shakhtar avrebbe fallito il test post-partita

E’ incredibile l’indiscrezione che proviene dall’Ucraina. Il capitano dello Shakhtar Dario Srna sarebbe riusltato positivo al controllo antidoping dopo la partita vinta contro il Napoli in Champions League. Secondo quanto riportano il quotidiano ucraino Sportikka e quello croato Dnevik, il terzino destro croato avrebbe fallito il test post-partita creando un autentico polverone. La Uefa per il momento non conferma la notizia. A far aumentare […]

Leggi il seguito

La sfida culturale per uno sport pulito

Il professor Capua rappresenterà l’Italia a Parigi nella Conferenza Unesco contro il doping: «Noi sempre all’avanguardia. Passi avanti con Malagò»

Leggi il seguito